Innovazione e sostenibilità per il futuro dell’industria siderurgica

Steelgroup anche nel 2019 è tra i protagonisti dell’industria siderurgica che si sono riuniti alla ottava edizione di Made in Steel, la principale Conference & Exhibition del Sud Europa dedicata alla filiera. I temi chiave per il futuro dell’industria siderurgica sono oggi la riduzione dell’impatto ambientale e la necessità d’innovare prodotti e processi per non perdere competitività. La siderurgia del futuro deve fondarsi, quindi, su sostenibilità e innovazione, raggiungibili integrando rigore qualitativo, attenzione all’organizzazione e logica economica con saggezza, coraggio e creatività proprie dell’essere umano.

Premesse cui si aggiungono numeri da record per Made in Steel 2019, che ha ampliato l’area espositiva di oltre il 20% rispetto alla scorsa edizione, così come il numero dei visitatori, il 10% in più rispetto alla quota media di analoghe manifestazioni internazionali. E con espositori provenienti da oltre 16 Paesi, tra i quali, accanto ai Grandi europei quali Italia, Germania, Francia e Spagna, si sono affiancati anche altri giganti siderurgici in forte espansione, tra cui India e Turchia, e con un aumento dei buyer qualificati, che supereranno le 50 unità.